Accessori standard ed extra nei migliori robot da cucina

Il robot da cucina è forse l’apparecchio ad uso domestico più accessoriato. Non si contano gli utensili a corredo di questo validissimo alleato in cucina, in grado di risolvere anche la cena più impegnativa e ‘last minute’ dalla A alla Z in pochi minuti e pure in modalità cottura. Ma come può un fidato robot da cucina tritare, frullare, sminuzzare, grattugiare, montare e impastare senza accessori? Molti fra quelli più comuni e utilizzati sono forniti in dotazione al momento dell’acquisto, da un pacchetto basico insieme ai robot più economici a un bel corredo con i modelli semiprofessionali o di fascia alta di prezzo, altri possono essere acquistati separatamente nei negozi specializzati nella vendita di prodotti casalinghi o online dove si trovano degli store e-commerce che vendono proprio questo tipo di accessori di ogni prezzo e tipologia.

Ci sono accessori standard, che vanno a braccetto un po’ con tutti i robot da cucina ed altri extra che si accompagnano a particolari tipi di apparecchi più settoriali. Fra i primi non possono mancare i dischi, utilizzati per tagli di ogni tipo, da semplici affettature a taglia-patate o verdure alla julienne, ma i dischi servono anche a grattugiare il formaggio o altri ingredienti, per non parlare delle lame, disponibili in un’infinità di gamme. Ricordiamo, fra le tante, le lame impastatrici, utilizzate nella realizzazione di vari tipi di impasto per pietanze salate, pasta, pane e pizze o le lame a S, rigorosamente in acciaio, per triturare i cibi più svariati, dal pane alla frutta.

In altri casi la confezione comprende anche pratici tritatutto o macinini di piccole dimensioni per tritare e polverizzare piccole quantità di spezie, come il pepe in grani, frutta secca o chicchi di caffè. E le fruste? Oltre alle comuni fruste singole o doppie per montare albumi e maionese, alcuni robot includono nel kit anche speciali fruste emulsionanti per amalgamare meglio i composti. Oltre agli standard ci sono, poi, altri tipi di accessori ‘extra’, cosiddetti perché non strettamente funzionali alla lavorazione degli alimenti pur essendo al servizio del robot, come le spatole, le vaschette porta-accessori, i bicchieri graduati, i riduttori per i tubi d’inserimento degli ingredienti ed anche pratici ricettari per dare sfogo alla propria fantasia culinaria. Altre utili info all’indirizzo https://migliorerobotdacucina.it.