Carrozzine per neonati, accessori e design

Una carrozzina dev’essere funzionale, ma anche bella. Nella scelta il design ricopre un ruolo importantissimo che fa molta differenza e i produttori che lo sanno si impegnano a curare questo aspetto nei minimi dettagli proponendo prodotti di forte appeal sul cliente. I colori, ad esempio, sono determinanti per l’acquisto di una carrozzina, la scelta è fra tonalità chiare e scure. Se le prime possono essere piacevoli esteticamente, c’è da considerare che la carrozzina è una macchina da ‘guerra’ che dovrà affrontare più di una battaglia quotidiana e se è di colore scuro tenderà a sporcarsi e usurarsi di meno. Considerato, in ogni caso, che il suo uso è limitato ai primi mesi di vita del neonato e, comunque, da dismettere prima di un anno, si può dare libero sfogo al proprio gusto. Da non sottovalutare l’importanza degli accessori che in una carrozzina hanno un peso determinante per renderla quanto più possibile completa, per informazioni più dettagliate a riguardo si può visitare il sito www.miglioriprodottiperbambini.it .

Uno dei più utili è il borsone compreso in molti kit dove riporre tutto l’occorrente per il bambino, da agganciare o riporre nel vano sottostante la scocca se è un modello a tre ruote. Fra gli altri accessori particolarmente utili e usati troviamo la cappotta impermeabile e la barra giochi, fornita di sonaglini, ciondoli, pupazzetti e pendagli vari, tutti molto sgargianti, da collocare intorno alla culla o sospesi al tettuccio. Anche se è ancora troppo piccolo per giocare, queste allegre giostrine colorate incuriosiranno, di sicuro, il neonato che, pian piano, vi prenderà dimestichezza.

La barra dei giochi è utile anche in macchina in quanto il piccolo sarà sistemato nell’ovetto allestito sui sedili posteriori da dove non potrà vedere i genitori e si terrà, quindi, piacevolmente occupato ad osservare i giochini, meglio se provvisti di carillon o meccanismi ad effetto sonoro per tenerlo occupato durante il viaggio. La regolabilità della carrozzina è un altro elemento non trascurabile, in quanto il mezzo va regolato in base ai bisogni del neonato, così come sono importanti le ruote, soprattutto in presenza di tratti sconnessi o superfici disagevoli. Sui terreni più dissestati si consigliano le tre ruote, che ‘calzano’ meglio a ogni tipo di manto stradale o sterrato.